Monthly Archives

luglio 2018

    In evidenza primi piatti, pasta, riso

    Rolls di spaghetti alla Norma

    30 luglio 2018

    Questa piatto ha una storia.
    A volte d’estate, finita la scuola, riuscivamo a partire con mio padre per passare qualche settimana con lui mentre era imbarcato come comandante sulle navi mercantili… non una vera e propria crociera, ma piuttosto viaggi spartani senza troppi comfort! In cucina non c’erano molte possibilità di allestire grandi menù ma ricordo benissimo la gioia del cuoco quando, arrivando in porti italiani, si poteva sbarcare per fare la spesa. L’equipaggio proveniva da ogni parte d’Italia e sfiancava il cuoco con richieste di piatti tipici: è così che ho assaggiato la mia prima pasta alla Norma!

    Oggi dalla nostra cambusa arriva una Norma rivisitata, alleggerita rispetto alla versione originale: abbiamo utilizzato la salsa pronta di pomodori Datterini Mutti che con la sua dolcezza contrasta la ricotta salata, non mancano le melanzane (trasformate in crema e non fritte) e qualche foglia di basilico… tutto questo racchiuso in un roll di spaghetti! Insomma una pasta alla Norma 2.0! 

    ROLLS DI SPAGHETTI ALLA NORMA

    Grado di difficoltà:
    medio
    Tempo di preparazione:
    50 minuti
    Ingredienti per 4 persone:
    240 g. di spaghetti
    500 g. di salsa pronta Datterini Mutti
    4 melanzane rotonde medie (circa 1 kg)
    40 g. di ricotta salata
    15 foglie di basilico
    2 cucchiai di olio evo 
    sale q.b.

    Lavate le melanzane e sbucciatele. Tagliatele a pezzetti e metteteli a cuocere nel forno su una placca rivestita di carta da forno per 10 minuti a 200°C, a fine cottura devono risultare morbide e non secche. Lasciatele raffreddare.
    Nel frattempo portate ad ebollizione abbondante acqua salata e versate gli spaghetti, cuoceteli leggermente al dente. 
    Frullate le melanzane con l’olio, un pizzico di sale e, all’occorrenza, 2 cucchiai di acqua.
    Scolate la pasta e distendete metà degli spaghetti sopra uno stuoino da sushi uno a fianco all’altro. Eliminate le eccedenze, in modo che gli spaghetti siano lunghi uguali. Distribuite la crema di melanzane a coprire tutta la superficie degli spaghetti. Fate uno strato di salsa di pomodori, formate una striscia di foglie di basilico e quindi grattugiate la ricotta salata. Arrotolate lo stuoino su se stesso e, completato un giro, tagliate gli spaghetti. Proseguite arrotolando il resto. Ripetete l’operazione con la restante pasta, in modo da formare altri due rotoli. 
    Posizionate gli involtini in una teglia rivestita di carta da forno, cuocete a 180 °C per 15 minuti. Terminata la cottura, tagliate i rolls  in porzioni più piccole, quindi servite nel piatto decorando con la passata di pomodoro.

    Valori nutrizionali per porzione:
    328 kcal
    Proteine: 10.6 g.
    Grassi: 7,08 g.
    di cui saturi: 1,80 g.
    Carboidrati: 59,33 g.
    di cui zuccheri: 11,27 g.
    Fibra: 8,30 mg
    Sodio: 162,80 mg

  • frutta In evidenza

    Pizza di…macedonia!

    La medicina è lo studio della malattia, mentre la nutrizione è lo studio della salute Vi piace questa frase? A noi tanto, troviamo sia l’essenza della nostra professione! L’ha scritta tanti anni fa Adelle…

    16 luglio 2018
  • Dolci In evidenza

    Crostata con crema ai mirtilli

    Un guscio di frolla con all’interno una crema di yogurt greco 0% di grassi, una cucchiaiata di formaggio spalmabile light, mirtilli: la ricetta di oggi è servita! Solo a leggere gli ingredienti fa già…

    9 luglio 2018
  • consigli In evidenza

    Zankyou e le 2 nutrizioniste in cucina

    Conoscete Zankyou? E’ il portale di nozze delle coppie del XXI secolo…  offre la possibilità ai futuri sposi di creare un proprio sito web  in cui poter condividere tutte le informazioni relative alla cerimonia…

    3 luglio 2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi