Dolci

Torta alle pesche con pistacchi e rosmarino…senza burro e senza olio!

2 luglio 2018

Buon primo lunedì di luglio! Siamo ormai in piena estate e i banchi del fruttivendolo si sono già da un po’ riempiti dell’ottima frutta estiva. A proposito, lo sapevate che la frutta della stagione calda è, mediamente, più ipocalorica della frutta invernale/autunnale? Ad esempio, albicocche, pesche e fragole hanno circa 30 kcal per 100g, mentre mele e pere circa 40-45. Il motivo è dato dal fatto che la frutta estiva è più ricca di acqua e più povera di zuccheri semplici. Quindi sicuramente vantaggiosa perché, si sa, non dobbiamo eccedere con gli zuccheri semplici, ed essi, purtroppo, non sono contenuti solo nei dolci ma anche nella frutta (sotto forma di fruttosio). Ma, ad onor del vero, meglio che la fonte di zuccheri semplici sia la frutta, piuttosto che una bevanda zuccherata. Questo soprattutto perché nella frutta gli zuccheri sono assunti assieme alla fibra che un po’ ne rallenta l’assimilazione da parte dell’organismo, evitando che la glicemia si alzi troppo bruscamente.
Per tutti questi motivi, la ricetta di oggi è una leggerissima torta che tra gli ingredienti principali ha le pesche. Le abbiamo scelte anche perché in estate sono davvero utili, soprattutto per la ricchezza di acqua e sali minerali (quindi ci idratano) e poi perché contengo betacarotene, precursore della vitamina A, che non solo stimola la formazione della melanina, ma è anche un potente antiossidante che aiuta a contrastare l’invecchiamento cutaneo causato dai raggi solari. Il betacarotene viene assorbito meglio assieme a dei grassi, proprio come quelli contenuti nei pistacchi, altri ingredienti della torta di oggi. Inoltre, i lipidi contenuti nei pistacchi sono soprattutto grassi insaturi omega3 e fitosteroli, molto utili per diminuire i livelli di colesterolo nel sangue. Infine, in questa ricetta non abbiamo utilizzato né burro né olio ma solo dello yogurt magro alla pesca per donare morbidezza all’impasto: in questo modo abbiamo ottenuto un dessert davvero molto povero di grassi!

TORTA ALLE PESCHE CON PISTACCHI E ROSMARINO
torta di pesche con pistacchi e rosmarino

Grado di difficoltà:
facile
Tempo di preparazione:
45 minuti
Ingredienti per 10 persone:
150 g di farina 00
50 g. farina integrale
un vasetto di yogurt magro alla pesca
100 g di zucchero integrale di canna
50 ml di latte scremato
2 uova
2 pesche
una bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
10 g. di pistacchi
10 foglie di rosmarino

Polverizzate i pistacchi assieme al rosmarino e fateli tostare in una padella per alcuni minuti.
Riducete lo zucchero di canna in polvere e mettetelo in una ciotola assieme alle uova: aggiungete i pistacchi ed il rosmarino triturati e mescolate con una frusta in modo da far diventare il composto spumoso. Aggiungete il latte e lo yogurt e continuate a mescolare per bene.
Incorporate le due farine setacciate con il lievito ed amalgamate il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Sbucciate le pesche e tagliatele a cubetti.
Versate l’impasto in una teglia rotonda (diametro 20) foderata di carta da forno: disponete i pezzetti di frutta sulla superficie e con l’aiuto di una forchetta premeteli leggermente all’interno dell’impasto.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Controllate la cottura con uno stecchino quindi sfornate la torta e lasciatela raffreddare.

Valori nutrizionali per porzione:
144 kcal
Proteine: 47,9 g. (13%)
Grassi: 2,0 g. (13%)
Carboidrati: 28,3 g. (74%)

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi