Categoria

In evidenza

    frutta In evidenza

    Pizza di…macedonia!

    16 luglio 2018

    La medicina è lo studio della malattia, mentre la nutrizione è lo studio della salute

    Vi piace questa frase? A noi tanto, troviamo sia l’essenza della nostra professione! L’ha scritta tanti anni fa Adelle Davis, una delle più note nutrizioniste al mondo. Tempo fa vi abbiamo parlato di Ancel Keys, famoso per i suoi studi sulla dieta mediterranea, oggi invece vi facciamo conoscere questa donna (morta nel lontano 1974)  perchè non è stata solo una bravissima nutrizionista, ma anche un’autrice di enorme successo: pensate che i suoi libri hanno superato i 10 milioni di copie!
    Per esempio, nella sua prima opera, Let’s Cook it Right, insegna alle casalinghe i benefici di pane e cereali integrali e delle verdure fresche, e consiglia di limitare lo zucchero e i cibi confezionati e lavorati. Concetti tutt’ora molto importanti, ma lei ne parlava già nel 1947, anno di pubblicazione del libro! Era davvero “avanti”! Un’altra sua pubblicazione, Let’s Have Healthy Children, contiene consigli nutrizionali per le donne in gravidanza, per i neonati e per i bambini, compresa la spiegazione dei benefici dell’allattamento al seno (anche qui ha precorso i tempi!). E da lì molti altri libri, tutti di altissimo valore. Una vera divulgatrice della sana e corretta alimentazione! Quello che, nel nostro piccolissimo, cerchiamo di fare anche noi 😉 

    Dedichiamo ad Adelle Davis la ricetta di oggi perchè siamo sicure che l’avrebbe approvata. In realtà questa volta vi diamo più un’idea che una ricetta: un modo sfizioso e originale per mangiare la frutta fresca. Ve la proponiamo senza aggiunte, al naturale e fresca, per un pieno di salute: un nuovo modo per portare la macedonia a tavola. Siamo sicure che con questo caldo apprezzerete la nostra idea, anche per lo sforzo minimo necessario alla sua preparazione!

    PIZZA DI MACEDONIA

    Grado di difficoltà:
    facile
    Tempo di preparazione:
    10 minuti
    Ingredienti per 4 persone:
    1 fetta di mini anguria
    1 pesca
    1 kiwi
    1 fetta di melone
    5 lamponi
    4 rametti di ribes rosso
    15 mirtilli
    10 g. di mandorle secche a lamelle

    Tagliate 1 fetta di mini anguria nella parte centrale in sezione orizzontale. Lavate e sbucciate la frutta. Tagliate a fettine la pesca ed il kiwi. Con lo scavino preparate delle palline di polpa di melone. Assemblate la pizza a vostro piacimento. Per decorazione utilizzate le mandorle a lamella.

    VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE:
    Kcal 52
    proteine 1.40 g
    grassi 1,26 g
    di cui saturi 0.09 g
    carboidrati totali 9,44 g
    di cui zuccheri 9,44 g
    fibra 2.59 g
    sodio 6,67 mg

     

  • Dolci In evidenza

    Crostata con crema ai mirtilli

    Un guscio di frolla con all’interno una crema di yogurt greco 0% di grassi, una cucchiaiata di formaggio spalmabile light, mirtilli: la ricetta di oggi è servita! Solo a leggere gli ingredienti fa già…

    9 luglio 2018
  • consigli In evidenza

    Zankyou e le 2 nutrizioniste in cucina

    Conoscete Zankyou? E’ il portale di nozze delle coppie del XXI secolo…  offre la possibilità ai futuri sposi di creare un proprio sito web  in cui poter condividere tutte le informazioni relative alla cerimonia…

    3 luglio 2018
  • Dolci In evidenza Prima colazione

    Plumcake alle albicocche

    Qualche tempo fa abbiamo pubblicato la ricetta delle focaccine alle mele come proposta per uno snack sano, pensando soprattutto alla merenda scolastica di bimbi e ragazzi. Il successo è stato notevole, con tanto di…

    25 giugno 2018
  • Dolci In evidenza

    Torta allo yogurt con le fragole

    Avete presente la torta allo yogurt? Sto parlando di quel dolce così facile che anche un bambino riesce a preparare perchè come misurino si può utilizzare il vasetto dello yogurt. Se avete figli, molto…

    14 maggio 2018
  • In evidenza Prima colazione

    Kefir a colazione

    Sembra yogurt ma non lo è: stiamo parlano del kefir, un prodotto fermentato usato fin dall’antichità e originario del Caucaso. Contiene una combinazione di batteri benefici e lieviti: questi, miscelati insieme, formano dei granuli…

    16 aprile 2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi