Categoria

tisane

    Consigli detox tisane

    Decotto di radice fresca di zenzero.

    29 marzo 2016
    Decotto di radice fresca di zenzero
    Dopo le abbuffate pasquali ci viene in aiuto…lo zenzero! Ve lo proponiamo come decotto per sfruttare al meglio le sue proprietà detossificanti e coadiuvanti nella perdita di peso. 
    Ma le virtù di questa benefica radice sono molteplici. Riassumiamo le principali:
    • è ricchissimo di antiossidanti
    • ha azione antinfiammatoria e ciò pare svolgere un ruolo di rilievo nella prevenzione di numerose forme tumorali, in particolare del cancro al colon.
    • apporta diversi benefici all’apparato gastrointestinale: favorisce la digestione, lenisce crampi e dolori allo stomaco, calma la nausea e il vomito (anche in gravidanza) e allevia il mal d’auto 
    • è ricco di vitamina B6 e sali minerali fondamentali come calcio, ferro, fosforo e potassio.
    • ha proprietà espettorantiantinfluenzaliantibatteriche antibiotiche: consumare un infuso di zenzero contribuisce ad allontanare in poco tempo gli stati influenzali.
    • ha un effetto coadiuvante nella perdita del peso perchè è in grado di attenuare il senso di fame (grazie alla sua azione termogenica) e di accelerare il metabolismo dei grassi. Ma è doveroso ricordare che, per godere appieno delle “proprietà dimagranti” dello zenzero, è bene abbinare un regime alimentare corretto e una giusta quantità di esercizio fisico quotidiano.
    Ingredienti per 1 litro di tisana
    1 litro di acqua minerale
    circa 20 fette di zenzero fresco sbucciato
    Preparazione
    1. In un pentolino portare ad ebollizione 1 litro di acqua.
    2. Aggiungere le fette di zenzero fresco, lasciar bollire per 5 minuti poi spegnere il fuoco.
    3. Lasciar riposare l’infuso per qualche minuto
    4. Filtrare e consumare fino a due tazze al giorno, preferibilmente dopo i pasti principali