Tag

fermentati

    In evidenza Prima colazione

    Kefir a colazione

    16 aprile 2018
    kefir (3)

    Sembra yogurt ma non lo è: stiamo parlano del kefir, un prodotto fermentato usato fin dall’antichità e originario del Caucaso. Contiene una combinazione di batteri benefici e lieviti: questi, miscelati insieme, formano dei granuli che, aggiunti al latte, ne provocano la fermentazione.
    Rispetto ai batteri dello yogurt, quelli del kefir riescono a penetrare la barriera gastrica e ad arrivare vivi nell’intestino, apportando notevoli benefici alla flora batterica intestinale e al sistema immunitario. Inoltre,  essendo un  fermentato, il kefir è molto digeribile, ciò è dovuto all’azione dei fermenti che trasformano alcuni costituenti del cibo di partenza (soprattutto le proteine) in una forma più digeribile. Inoltre, la fermentazione arricchisce l’alimento di sostanze preziose, come vitamine, enzimi, sali minerali, lactobacilli e acido lattico. In particolare, l’acido lattico è molto utile all’organismo, in quanto contribuisce a regolare il pH intestinale e ad inibire la crescita dei patogeni.
    Il kefir si può ottenere anche facendo fermentare l’acqua zuccherata oppure le bevande vegetali a base di soia, frutta secca o cereali: in questo caso si ottiene un prodotto utilizzabile anche dai vegani.

    La colazione più adatta per il cambio di stagione è a base di kefir, da provare soprattutto se in questo periodo soffrite di gonfiore addominale o di colon irritabile. E’ più tollerato rispetto allo yogurt e, come dicevamo, è un potente probiotico: migliora la flora batterica che diventa quindi più attiva nel neutralizzare i gas intestinali.

    KEFIR A COLAZIONE

    kefir a colazione (3)

    Grado di difficoltà:
    facilissimo
    Ingredienti per 2 persone:
    250 ml. di kefir
    60 g. di fiocchi di avena
    240 g. di fragole
    10 g. di mandorle
    10 g. di gherigli di noci

    Valori nutrizionali per porzione:
    281 kcal
    Proteine: 9,4 g. (13%)
    Grassi: 13,2 g. (43%)
    Carboidrati: 33,0 g. (44%)