Tag

verdure

    In evidenza primi piatti, pasta, riso

    Pasta alla ricotta con crema di zucchine

    13 Maggio 2019
    pasta alla ricotta con crema di zucchine

    L’occhio vuole la sua parte! Quanto conta l’aspetto del piatto, soprattutto quando si è a dieta? Noi siamo fermamente convinte di ciò, e oggi, per dimostrarvelo, abbiamo rispolverato una vecchia ricetta che, per quanto buona e valida, appartiene agli albori del nostro blog, quando le foto erano un optional, tanto per farvi capire 😉
    Ed era un peccato, perchè la pasta con la crema di zucchine e ricotta è un piatto che ha il suo perchè, sia per il sapore delicato, sia per le calorie che vanno proprio d’accordo con chi è a dieta o comunque tiene alla linea! Mancava la foto giusta però (se volete farvi una risata guardate qui)!
    Il piatto in questione era davero poco invitante, per quanto buono e sano! Ricordiamoci che si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca!
    Oggi la nostra pasta viene rivisitata: ricetta simile (leggermente modificata), ma impiattamento ben diverso! Ora sì che è bella da vedere e buona da mangiare!
    Rimane il fatto che potete tranquillamente preparare la nostra ricetta anche con un impiattamento più classico, ma curato e invitante, in modo che appaghi la vostra vista (e quella dei commensali), non solo il palato!

    PASTA ALLA RICOTTA CON CREMA DI ZUCCHINE

    pasta alla ricotta e zucchine

    Tempo di preparazione:
    30 minuti
    Grado di difficoltà:
    semplice
    Ingredienti per 4 porzioni:
    320 g. di pasta di semola
    400 g. di zucchine
    100 g. di ricotta di vacca
    1 cucchiaio di olio di oliva
    qualche pomodorino per decorare
    sale qb

    Lavate le zucchine e rimuovete la parte verde con il pelapatate, facendo delle fettine non troppo spesse. Tagliate la polpa a cubetti.
    Portate ad ebollizione abbondante acqua (non salata) e cuocete tutte le parti delle zucchine. Dopo 10 minuti, recuperate le bucce e la polpa con una schiumarola e versatele nel ghiaccio per mantenere i colori.
    Nel frattempo salate l’acqua rimasta e fate cuocere la pasta.
    Frullate le parti verdi delle zucchine, aggiustando di sale e aggiungendo 1 cucchiaino di olio. Inserite la purea in un biberon o in una sacca da pasticciere.
    Scolate la pasta e conditela con la ricotta (se serve aggiungete 1 cucchiaio dell’acqua di cottura).
    Formate una spirale con la purea di zucchine (appoggiate il piatto su una base girevole o su un giradischi), posizionate la pasta, i cubetti di zucchine e qualche pomodorino per decorare.

    Valori nutrizionali per porzione:
    kcal 324
    proteine 11,94 g.
    grassi 5,59 g.
    di cui saturi 2,57 g.
    carboidrati 68,59 g.
    di cui zuccheri 4,41 g.
    fibre 3,38 g.
    sodio 0,006 g.

  • torta pasqualina monoporzione
    In evidenza torte salate, pane

    Mini torte pasqualine

    La torta Pasqualina è un classico del menù di Pasqua e va benissimo anche per il pic nic del giorno dopo, anzi è ancora più buona! E’ tipica della tradizione culinaria ligure… sapete vero…

    15 Aprile 2019
  • Contorni In evidenza

    Crumble salato di zucchine

    Ha ufficialmente preso il via la stagione delle zucchine nell’orto di mio suocero! Avete presente l’ossessione di Forrest Gump e Bubba per i gamberi del Mississipi? “Gamberi arrosto, bolliti, grigliati, al forno, saltati, c’è lo…

    7 Giugno 2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi