primi piatti, pasta, riso

Risotto con i pomodori del mio papà…..

21 luglio 2011
Risotto con i pomodori del mio papà
Questa ricetta merita una piccola premessa. Dovete sapere che mio padre, 70 anni, pensionato, da qualche anno ha la passione dell’orto, in particolare dei pomodori. Ne coltiva varie qualità e per lui sono diventati come dei “figli”. Per farvi capire, una volta è tornato da un viaggio alle 2 di notte e come prima cosa si è precipitato a vedere come stavano i pomodori… Ora, ovviamente, siamo pieni di pomodori….un giorno fai la pasta al pomodoro, poi pomodori in insalata, poi pomodori ripieni…..MA oggi ho pensato di preparare qualcosa di diverso, allora ho improvvisato questo risotto al pomodoro (attenzione: NON è un semplice riso lessato condito col sugo di pomodoro) che è stato accolto con entusiasmo dai miei severissimi giudici: mia figlia di quasi 3 anni e mio marito (amante dei sapori e dei cibi robusti: no comment…).
Eccovi la ricetta
Per 4 persone:
Riso per risotti: 280g
4-5 pomodori ben maturi
Brodo vegetale (anche di dado, consiglio però senza glutammato monosodico): 1 litro
Olio extravergine di oliva: 2 cucchiai
Parmigiano o grana: 2 cucchiai
3-4 foglie di basilico
Preparare circa un litro di brodo vegetale, portarlo a bollitura e fare in modo che continui a bollire durante l’esecuzione del risotto. Sbucciate i pomodori (non è obbligatorio ma ve lo consiglio) e tagliateli a dadini. In un’altra pentola (ne consiglio una con fondo di ceramica) far lessare le cipolle in un dito di acqua, poi aggiungere i pomodori, aggiungendo un mestolo di brodo vegetale. Aggiungere il riso e farlo asciugare, continuando a mescolare. Mano a mano che il riso si asciuga, aggiungere altro brodo, un mestolo alla volta, aspettando che si asciughi il riso prima di aggiungere altro brodo, così fino a cottura (circa 20 minuti). A fornello spento aggiungere 2 cucchiai di olio di oliva, il basilico spezzettato grossolanamente e 2 cucchiai rasi di parmigiano o grana. Aggiustare di sale e servire.
Valori nutrizionali per porzione:
Kcal: 417
Proteine: 10.76 g (10.33%)
Grassi: 7.24 g (15.64%)
Carboidrati: 81.90 g (73.72%)
Se si aggiunge una porzione di verdura condita con un cucchiaino di olio, aceto e sale q.b., le calorie saranno circa 500, cioè le calorie previste per un pasto in una dieta ipocalorica di 1400 kcal.
N.B. La mia paziente Elena suggerisce un’interessante variante nella preparazione di questo risotto: nel momento iniziale in cui si fa ‘tostare’ il riso, mette succo limone. Poi lo cucina normalmente e verso fine cottura mette i pomodorini ciliegia tagliati in quattro.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta