Dolci

Torta di cous cous leggera

21 settembre 2012
Torta di cous cous leggera
Mi ha suggerito l’idea mia cognata Debora ma ovviamente la sfida era rendere light un dolce che “è una bomba calorica dal piacevole sapore”: ho tolto il burro ed ho inserito lo yogurt greco 0% di grassi, ho diminuito lo zucchero (secondo me si può diminuire ancora oppure si potrebbe utilizzare la Stevia) e voilà… provare per credere! E’ buonissima!
Ingredienti:
180 gr. di cous cous
350 ml. di latte totalmente scremato
170 gr. di yogurt greco 0% di grassi
150 gr. di zucchero
2 uova
1 bustina di vanillina
2 pesche
50 gr. di frutta disidratata (misto fragole, lamponi, mirtilli)

Mettete a bagno nell’acqua di un bicchiere la frutta disidratata (sarebbe meglio qualche ora prima).
Versate il latte in un pentolino capiente con 40 gr. di zucchero e la vanillina, portate quasi ad ebollizione e quindi spegnete il fuoco: a questo punto versate il cous cous, lasciando che assorba il latte e si gonfi.
Accendete il forno a 180°.
Nel frattempo mescolate i tuorli con lo zucchero rimanente, aggiungete lo yogurt greco e continuate a mescolare. Unite il cous cous.
Sbucciate le pesche, tagliatele a piccoli pezzi e unitele al cous cous insieme alla frutta disidratata, strizzata.
Montate a neve gli albumi con una frusta elettrica ed uniteli al composto.
Versate il tutto in una tortiera con la cerniera ed infornate a 180° per circa 50 minuti. 

Valori nutrizionali per porzione (1 dodicesimo):
150 kcal.
Proteine: 5,7 gr.
Grassi: 1,0 gr.
Carboidrati: 31,1 gr.

Di questa torta ne trovate una variante QUI. Abbiamo utilizzato le mele (al posto delle pesche) e l’uvetta (al posto del mix di lamponi, fragole e mirtilli). Inoltre abbiamo usato la Stevia al posto dello zucchero. E’ riuscita altrettanto buona, ancora più light e adatta ai diabetici

Ti potrebbe interessare anche

15 Commenti

  • Rispondi Una italiana senza servitù 21 settembre 2012 at 12:29

    Ah che delizia, non ho mai provato a fare una torta con il cous cous e questa sarà proprio da sperimentare. Dopo una settimana full immersion a Rodi e le specialità culinarie greche, devo tenermi a stecchetto ma sono una che non riesce mai ad evitare i dolci!! ^_^

  • Rispondi Polly Pollina 22 settembre 2012 at 9:52

    Ah! Fantastica! Direi che è da provare.
    Che ne dite del cous cous integrale? Si potrà fare?

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 22 settembre 2012 at 16:42

    Beh, credo non ci siano problemi se utilizzi il cous cous integrale. Comunque facci sapere!

  • Rispondi sabina 23 settembre 2012 at 10:17

    ottimo questo blog, sto cercando anche io di nutrirmi in modo più leggero
    delizioso questo dolce, devo assolutamente provarlo
    vi seguo, a presto
    sabina

  • Rispondi Gioia 23 settembre 2012 at 17:06

    Una torta con il cous cous?? Interessante, da provare 🙂
    Buona domenica!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 24 settembre 2012 at 12:55

    Beh, allora vale la pena provare la versione con le mele e la Stevia che è ancora più leggera! Grazie per i complimenti!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 24 settembre 2012 at 12:56

    Facci sapere il tuo parere dopo che l'hai assaggiata!

  • Rispondi Ash 24 settembre 2012 at 17:33

    Il cous cous versione "dolce" dovevo ancora sentirlo! La proverò al più presto!

  • Rispondi peppe 3 ottobre 2012 at 11:46

    Complimenti bell'idea! da oggi vi seguiro' con molto piacere. un caro saluto, Peppe.

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 3 ottobre 2012 at 13:32

    Grazie, felici di averti tra i nostri followers! Un caro saluto anche a te. Paola&Paola

  • Rispondi Monique 4 ottobre 2012 at 11:14

    Complimenti per il Vs bellissimo ed interessante blog.
    L'ho scoperto oggi e vi seguo con molto piacere!
    Ho anche io un blog e stò seguendo una dieta fornita dal mio dietologo (fortunatamente ho solo 2/3 chili da smaltire).
    Stò cercando di divertirmi con la fantasia utilizzando le giuste quantità ed abbinamenti e portando in tavola piatto buoni, completi e colorati … il mio blog può dunque rimanere aperto! 😉
    A presto

  • Rispondi Roberta Morasco 4 ottobre 2012 at 11:57

    Buongiorno!!
    Vi ho appena scoperte e mi unisco ai vostri lettori fissi.
    Anch'io ho un blog da poco-poco e sono molto interessata a ricette sane e light, non tanto per motivi di dieta ma di SALUTE! Penso che mangiare bene sia molto utile per preservarla!
    A presto
    n.b. io non riesco a trovare la stevia, sapete se si trova online??
    Roberta
    http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 6 ottobre 2012 at 21:49

    Grazie per i complimenti! Ci incuriosisci e di sicuro daremo un'occhiata ai tuoi piatti colorati!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 6 ottobre 2012 at 21:52

    Complimeni per il tuo interesse per la cucina del benessere! Andremo a vederci di sicuro il tuo blog. La stevia online non l'abbiamo mai comprata perchè da noi si trova facilmente anche al supermercato. Ma hai provato in erboristeria?

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 12 ottobre 2012 at 18:55

    Cara Gioia, stavo per rispondere a un tuo post dove ci hai scritto "complimenti" per aver vinto il concorso Nattura, quando, per sbaglio, invece che premere "rispondi", ho premuto "rimuovi"…. Comunque volevo semplicemente dirti grazie! 🙂

  • Scrivi una risposta