consigli

Tutto quello che c’è da sapere sulla zucca!

24 ottobre 2013
Tutto quello che c'è da sapere sulla zucca
Oggi vi parliamo delle numerose virtù nutrizionali della zucca.

Il suo colore giallo-arancione è dovuto principalmente  alla presenza del betacarotene, una sostanza che possiede proprietà preventive nei confronti di diverse patologie: protegge il sistema circolatorio, è antinfiammatoria e, grazie alle sue proprietà antiossidanti, rappresenta un’ottima alleata nel rallentare l’invecchiamento delle cellule del corpo umano, contrastando i radicali liberi.
La zucca è un alimento a basso contenuto calorico (17 calorie ogni 100 grammi di polpa) ed è inoltre ricca di minerali (in particolare calcio, sodio, potassio, fosforo, rame, magnesio, ferro, selenio, manganese e zinco); contiene inoltre una discreta quantità di fibre e una vasta gamma di aminoacidi (soprattutto arginina, tirosina, triptofano, acido aspartico e acido glutammico).
Un autorevole studio scientifico del 2007 ha dimostrato che questo prezioso ortaggio possiede proprietà che contrastano sia il diabete che l’ipertensione.

Anche i semi di zucca hanno molteplici proprietà benefiche: sono ricchi di cucurbitina, che sembra avere un ruolo attivo nel contrastare i disturbi della prostata; sono inoltre un efficace vermifugo, specialmente contro la tenia (la cucurbitina paralizza i parassiti intestinali, favorendone il distacco dalle pareti). I semi sono ottimi da gustare al naturale, ma anche essiccati e cotti al forno, magari senza aggiunta di sale (in commercio invece si trovano tostati e  spesso molto salati).
Un altro vantaggio della zucca è che solitamente piace anche ai bambini per il suo gusto dolce, inoltre i pediatri la consigliano fin dall’età dello svezzamento perchè non scatena allergie.

Ti potrebbe interessare anche

2 Commenti

  • Rispondi Anonimo 26 novembre 2013 at 20:16

    buonasera,ma che bello questo blog!!!!!complimenti di cuore!io sono un'amante della zucca cotta al forno senza sale ne condimenti,la metto spesso nelle insalate o mangiata come contorno a gg alterni,volevo sapere se a dieta e' consigliabile mangiarla 3v a settimana come detto prima,una zucca di solito di media grandezza mi dura 3 gg!!!!la amo proprio!grazie enrica

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 2 dicembre 2013 at 11:10

    Grazie per i complimenti Enrica!
    Come dicevamo la zucca ha un basso contenuto calorico, quindi rientra facilmente in un regime dietetico! Mi sembra che mangiarla 3 volte a settimana possa proprio andare bene, visto che è anche di stagione!

  • Scrivi una risposta