Secondi piatti

Spezzatino di pollo LIGHT con polenta e piselli

19 marzo 2012

Visto che oggi, almeno qui da me, fa di nuovo un po’ freschino, vi propongo la versione light di questo piatto invernale molto classico.

Ingredienti per 4 persone:
Petto di pollo: 480g
Farina tipo 00: 40g
Piselli surgelati: 80g
Farina di mais precotta: 120g
Passata di pomodoro: 600g
Sale, pepe e paprika q.b.

In una padella antiadarente, fate appassire la cipolla in poca acqua. Aggiungete i piselli surgelati e copriteli di acqua. Rimestateli ogni tanto, aggiungendo acqua se serve. Tagliate il petto di pollo a tocchetti e passatelo nella farina, facendo in modo però che l’infarinatura sia leggerissima (scuotetelo bene così non se ne attacca troppa). Aggiungete la passata di pomodoro nella padella contenente i piselli e mandate avanti un po’ la cottura. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete i tocchetti di pollo. Se la salsa di pomodoro diventa troppo densa aggiungete acqua. Continuate a mescolare fino a completa cottura del pollo. Cuocete la farina di mais attenendovi alle istruzioni riportate sulla confezione (cuocetela all’ultimo così vi rimane bella morbida). Impiattate lo spezzatino assieme alla polenta e servite ben caldo. Se vi piace, aggiungete un po’ di paprika.

Kcal per porzione: 425
Proteine: 37,80g (35,61%)
Grassi: 2,62g (5,55%) –> pochissimi grassi!!
Carboidrati: 66,47g (58,71%)

Vi consiglio di consumare questo spezzatino come piatto unico per cena. Le calorie sono adeguatissime anche per chi è a dieta. Tenendo come esempio una dieta di 1400 kcal (“donna media”), questo piatto rappresenta il 30% delle calorie totali della giornata, ovvero quelle consigliate per il pasto serale. E chi non è a dieta ma vuole semplicemente mangiare sano? Può prenderne una porzione più abbondante e aggiungere dell’olio evo a crudo.

Ti potrebbe interessare anche

3 Commenti

  • Rispondi Benedetta Marchi 20 marzo 2012 at 23:13

    Ottimo davvero!

  • Rispondi Vitto Pasticciaconme 21 marzo 2012 at 8:47

    Ho scoperto il vostro blog oggi…che bello!!!
    Seguo una dieta data da una nutrizionista ma mi stufa un po' e mi servono proprio nuove ricette e suggerimenti :-))
    Mi piace tanto anche la panna cotta che avete pubblicato qui sotto….pensate che potrei sostituirla al solito yogurt del pomeriggio????
    Ciao a presto ^_^

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 21 marzo 2012 at 12:28

    Certamente sì, magari nella versione più soft con una purea di frutta… i miei degustatori casalinghi l'hanno approvata semplicemente con le fragole tagliuzzate sopra!

  • Scrivi una risposta