primi piatti, pasta, riso

Splatze di spinaci

28 febbraio 2013
Splatze di spinaci
Oggi proponiamo una ricetta che ricorda la montagna, avete mai assaggiato gli splatze? Sono gnocchetti tipici del Trentino, buonissimi ma, per via del condimento, anche molto calorici… la nostra versione light prevede un condimento leggero: olio extravergine di oliva a crudo! Buon appetito!

Ingredienti per 4 porzioni:
800 g di spinaci puliti
280 g di farina
1 bicchiere scarso d’acqua
1 uovo
noce moscata
sale q. b.
2 cucchiai di olio evo

Lessate gli spinaci in poca acqua e strizzateli.
Mettete nel frullatore gli spinaci, l’acqua, l’uovo, il sale ed un pizzico di noce moscata, frullate fino ad ottenere una pastella di media consistenza.
Versate l’impasto in una terrina ed aggiungete la farina formando un composto omogeneo.
Fate riposare per qualche minuto.
In una pentola bassa e larga portate a bollore abbondante acqua salata.
Mettete l’impasto degli spatzle in uno schiacciapatate con i fori grossi e posizionatelo sopra la pentola quindi schiacciate per fare fuoriuscire gli gnocchetti.
Gli spatzle sono cotti quando riaffiorano in superficie; a questo punto prendeteli con una schiumarola, scolateli bene e trasferiteli nel piatto di portata dove li condite con l’olio a crudo.
 
Valori nutrizionali per porzione:
364 kcal
Proteine: 16,3 gr. (18,0,%)
Grassi: 8,1 gr. (20,3)
Carboidrati: 59,9 gr. (61,7%)

Ti potrebbe interessare anche

2 Commenti

  • Rispondi Anonimo 28 febbraio 2013 at 13:43

    Buoni, li mangio spesso perchè mi piacciono molto. Li preparo anche con la farina di grano saraceno. Viv.

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 3 marzo 2013 at 13:54

    Interessante l'uso della farina di grano saraceno!

  • Scrivi una risposta