Aperitivi, stuzzichini, antipasti e fingerfood primi piatti, pasta, riso vegetariano, vegano

Ai fornelli con QB e Nadia: involtini di verza vegetariani

6 novembre 2013
involtini di verza vegetariani
Non è la prima volta che ospitiamo Nadia, con le ottime ricette del suo blog: le ricette di Nadia.
Oggi ci ha preparato questi involtini di verza, senza carne, farciti con farro perlato, zucchine e carote. 
Ingredienti per 8 involtini
– 8 foglie di verza
– 1 carota
– 1 zucchina 
– 100 gr di farro perlato
– 20 gr di pamigiano
– 1 peperoncino
– olio evo: 1 cucchiaio
– sale q.b.
Procedimento: 
Cuocete il farro in abbondante acqua salata. Nel frattempo grattugiate la carota e tenerla da parte.
Lavate e tagliate la zucchina a rondella. Passatela in padella con un filo di olio e aggiustate di sale.
Scolate il farro, lasciatelo intiepidire e, nel frattempo, sbollentate le foglie di verza.
Asciugatele e adagiatele su un piano da lavoro.
Aggiungete il farro, le zucchine, il peperoncino a rondelle e il parmigiano alle carote. 
Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Farcire le foglie di verza e arrotolatele, piegando poi i bordi.
A questo punto ci sono due metodi di cottura: o mettere uno stuzzicadenti per tenere chiusi gli involtini e li cuocete in padella, con un filo di olio o del sugo, oppure li adagiate in una pirofila, con carta forno, e infornate a 180′ per 15 minuti.
Kcal per involtino: 74
proteine: 3,66g (19.87%)
grassi: 2.26g (27.57%)
carboidrati: 10.32 (52.52%)
Un involtino funge da antipasto, 4-5 al posto di un piatto di pasta!

Ti potrebbe interessare anche

2 Commenti

  • Rispondi Era il Maggio odoroso 6 novembre 2013 at 10:20

    Buongiorno! Cosa significa "sbollentare" (riferito alle foglie di verza)? 🙂
    Grazie!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 8 novembre 2013 at 17:51

    Significa immergere le foglie in acqua bollente per pochi secondi. Ciao

  • Scrivi una risposta