Dolci

Biscotti integrali con fiocchi d’avena

27 ottobre 2014
Biscotti integrali con fiocchi d'avena
Che profumino che esce dal forno… 
Se controllate le calorie per porzione penserete che abbiamo sbagliato a proporvi questa ricetta… in realtà questi biscotti offrono un ottimo spunto per una riflessione: quanti grassi contengono i biscotti confezionati? Mooolti! Ad esempio, i famosi biscotti con le gocce di cioccolato contengono 2,7 g. di grassi di cui 1,7 g. sono saturi. I nostri cookies invece sono simili per calorie ma non apportano grassi saturi perché non contengono uova e burro. Vi abbiamo convinti?
Tempo di preparazione:
50 minuti
Grado di difficoltà:
semplice
Ingredienti per 20 biscotti:
150 g. di farina integrale
70 g. di zucchero
40 ml. di olio evo
30 g. di mirtilli disidratati
10 g. di fiocchi d’avena
mezzo cucchiaino di lievito vanigliato
1 pizzico di sale

Mischiate assieme l’olio e lo zucchero, quindi aggiungete la farina, i mirtilli, il lievito ed il pizzico di sale. Lavorate l’impasto e, con l’aiuto della carta da forno, formate una specie di cilindro. Lasciatelo in frigorifero per 15 minuti.
Quindi rimuovete la carta da forno e tagliate i biscotti dello spessore di mezzo centimetro. Distribuite sopra i fiocchi d’avena e schiacciateli leggermente.
Rivestite una teglia di carta da forno, disponete i biscotti distanziati fra loro ed infornate per 15 minuti a 180°C.

Valori nutrizionali per biscotto:
62 kcal
Proteine: 0,9 g. (6,3%)
Grassi: 2,2 g. (31,8%)
Carboidrati: 10,2 g. (61,9%)

Ti potrebbe interessare anche

12 Commenti

  • Rispondi Anonimo 9 maggio 2015 at 17:38

    Voglio congratularmi con voi per le vostre ricette, in cui il gusto incontra il "salubre".
    Riguardo, pero, questi biscotti mi sento in dovere di segnalarvi che manca tra gli ingredienti quello adatto per amalgamare: senza questo ingrediente (che potrebbe essere un uovo medio o due cucchiai di latte) risulta un composto troppo secco da lavorare, da cui è impossibile ricavare dei biscotti.
    Continuerò a leggere le vostre nuove ricette,
    buon lavoro! 🙂

  • Rispondi troppogolosa 4 giugno 2015 at 12:43

    Io li ho fatti e sn venuti buonissimi!

  • Rispondi troppogolosa 4 giugno 2015 at 12:44

    Io li ho fatti e sn venuti buonissimi!

  • Rispondi troppogolosa 4 giugno 2015 at 12:51

    Addorittura ho messo solo messo 30g di olio e 60gr di zucchero integrale. Mi chiedevo cosa ne pensaste della Stevia come dolcificante naturale..purtroppo non ho trovato studi, si sa molto poco al riguardo..

  • Rispondi troppogolosa 4 giugno 2015 at 12:51

    Addorittura ho messo solo messo 30g di olio e 60gr di zucchero integrale. Mi chiedevo cosa ne pensaste della Stevia come dolcificante naturale..purtroppo non ho trovato studi, si sa molto poco al riguardo..

  • Rispondi troppogolosa 4 giugno 2015 at 12:51

    Addorittura ho messo solo messo 30g di olio e 60gr di zucchero integrale. Mi chiedevo cosa ne pensaste della Stevia come dolcificante naturale..purtroppo non ho trovato studi, si sa molto poco al riguardo..

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 5 giugno 2015 at 0:41

    Buonasera, non ho capito se ha provato a fare i biscotti… perché ho addirittura dovuto mettere l'impasto in frigo per riuscire a rendere più semplice il taglio dei biscotti. La presenza dell'olio ha ammorbidito molto l'impasto. Grazie dei suggerimenti!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 5 giugno 2015 at 0:44

    Quindi qualche caloria ancora in meno!
    La stevia è un ottimo dolcificante, ha solo l'inconveniente del sapore… ha un certo retrogusto di liquirizia che non si abbina proprio a tutto. Nel blog ci sono parecchie ricette con la stevia!

  • Rispondi khorne69 14 marzo 2016 at 18:41

    Anch'io ho dovuto aggiungere un uovo perché altrimenti non si amalgamavano gli ingredienti.

  • Rispondi Silvia Testa 25 aprile 2016 at 17:25

    Improponibili

  • Rispondi Flavia 5 giugno 2018 at 18:53

    Ciao, ho appena fatto i biscotti e anche i miei ingredienti non si impastavano, ho dovuto aggiungere circa 50 ml di acqua per ottenere un impasto lavorabile. Mi chiedo se non dipenda dal tipo di farina o dallo zucchero; nel mio caso sono farina 1 macinata a pietra e zucchero di canna tipo demerara con grani piuttosto grossi. Ora li infornerò e vi terrò aggiornate.

    • Rispondi Paola & Paola 10 giugno 2018 at 12:17

      Ciao! Alla fine come sono venuti? Forse come dici tu non si impastavano a causa dei grani grossi di zucchero di canna…

    Scrivi una risposta

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi