secondi di pesce

Filetto di nocciolino in crosta di pane

18 marzo 2016
filetto di nocciolino in crosta
Nonostante viviamo in un Paese circondato su tre lati dal mare, noi Italiani non consumiamo abbastanza pesce. Sarà colpa della crisi oppure dell’impoverimento del nostro mare ma comunque sulle nostre tavole questa ottima proteina compare molto poco. Eppure il pesce è nutriente, facilmente digeribile, contiene meno colesterolo rispetto alla carne, meno acidi grassi saturi, è ricco di sali minerali e contiene le vitamine del gruppo B. Inoltre è protettivo nei confronti delle patologie cardiovascolari… tanto che sarebbe consigliato mangiarne almeno 2 porzioni a settimana sia per gli adulti sia per i bambini! 
Quindi oggi vi proponiamo una ricetta a base di pesce, il nocciolino, simile al palombo, con una carne molto morbida e dal gusto delicato.
Ma c’è un motivo in più per cui il piatto dovrebbe colpire l’attenzione anche dei più piccoli… il nocciolino appartiene alla famiglia degli squali… immaginate la faccia dei vostri figli nel sapere che stanno mangiando uno dei più temibili predatori dei mari?! 
Grado di difficoltà: 
facile
Tempo di preparazione: 
30 minuti

Ingredienti per 2 persone:
500 g. di nocciolino
30 g. di pangrattato
1 cucchiaio di paprika
1 cucchiaio di olio evo

Pulite e sfilettate il pesce.
Accendete il forno a 180°C.
Mischiate il pangrattato con la paprika, ricoprite i filetti di nocciolino in modo omogeneo con questo composto.
Rivestite una pirofila con carta da forno e appoggiate sopra i filetti. Spennellate il pesce con l’olio.
Cuocete in forno per 20 minuti.

Valori nutrizionali per porzione:
258 kcal
Proteine: 33,5 g. (52,2%)
Grassi: 7,7 g. (26,9%)
Carboidrati: 14,2 g. (20,9%)

Ti potrebbe interessare anche

2 Commenti

  • Rispondi Maria Rita D'onofrio 27 gennaio 2017 at 20:42

    La famiglia degli squali purtroppo andrebbe evitata, perché in estinzione.
    l’Italia pare sia uno dei maggiori consumatori, anche perché senza spine.
    Il pesce è tutto ottimo… Questa modalità di cottura si presta a qualsiasi filetto 😃

    • Rispondi Paola & Paola 30 gennaio 2017 at 17:54

      Grazie per l’intelligente ed utile osservazione. Cari saluti

    Scrivi una risposta