Tag

al forno

    In evidenza Secondi piatti

    Petto di pollo con polvere di funghi secchi

    1 ottobre 2018

    Molte ispirazioni ci portano a scrivere il post di oggi…Innanzitutto è il primo ottobre: cosa vi viene in mente oltre alla zucca, ai cachi e alle prime mele? Ma sì, i funghi! Nemmeno a farlo apposta, su Instagram abbiamo visto Stefano Cavada (famoso per le sue videoricette su Youtube e per il programma “Selfiefood”), che polverizzava con il macinino da caffè i funghi secchi, per metterli nell’impasto delle tagliatelle. Da lì nasce la seconda ispirazione: ovvero l’utilizzo della polvere di funghi secchi. Sì, ma come? Ed ecco la terza idea… li abbiamo usati per creare una versione alternativa della nostra ricetta: il petto di pollo al forno con polvere di capperi.  Pensate che proprio con questa ricetta una di noi due è finita sul numero di luglio de “La cucina italiana”. A voi scoprire chi era delle due… E quindi, prendendo spunto da questo piatto, abbiamo sostituito la polvere di capperi con la polvere di funghi secchi.

    Ad ogni modo, sia che sia con i capperi o con i funghi, ci piace l’idea di rendere speciale e gustoso un tipo di carne che purtroppo è un luogo comune per chi è a dieta, proposto tristemente alla piastra e accompagnato da 2 foglie di insalata. Ma invece no: arrivano le 2 nutrizioniste in cucina e lo trasformano in un piatto saporito e facile da preparare!

    In generale però ricordatevi che il consiglio sulla carne rimane sempre lo stesso: consumatene poca (2, massimo 3 volte alla settimana) e possibilmente sceglietela proveniente da un allevamento non intensivo e di origine italiana. 
    Il petto di pollo, in particolare, presenta una bassissima percentuale di grassi totali (meno di 1 g. per 100 g.) ed inoltre sono molto ben bilanciati. I grassi saturi sono solo 1/3 del totale e i grassi insaturi sono per metà polinsaturi e per l’altra metà monoinsaturi. Per questo motivo, sommato al fatto che è ricco di proteine e povero in calorie, il petto di pollo è spesso presente nelle diete ipocaloriche.

    Passiamo alla ricetta di oggi e poi aspettiamo i commenti sul petto di pollo finalmente saporito!

    PETTO DI POLLO CON POLVERE DI FUNGHI SECCHI

    Grado di difficoltà:
    facile
    Tempo di preparazione:
    30 minuti
    Ingredienti per 4 persone:
    petto di pollo intero (700 g.)
    30 g. di albume 
    25 g. di pane grattugiato
    15 g. di polvere di funghi secchi
    2 cucchiai di olio di oliva evo
    sale q. b.
    pepe q. b.

    Riducete in polvere i funghi secchi, quindi mischiateli al pangrattato ed aggiungete una macinata di pepe nero. 
    Dividete il petto di pollo a metà, eliminando l’osso centrale e le cartilagini.
    Sbattete l’albume, bagnate i mezzi petti di pollo nel bianco dell’uovo e poi passateli nel mix  di pangrattato e funghi facendolo aderire per bene. Spennellate delicatamente la panatura con un cucchiaio di olio.
    Rivestite una teglia con carta da forno, appoggiate sopra il pollo e cuocete in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Quindi abbassate la temperatura a 170° e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa (la crosticina deve diventare dorata). Sfornate il pollo, lasciatelo riposare per qualche minuto quindi servitelo tagliandolo a fettine.

    Valori nutrizionali per porzione:

    Kcal 248
    Proteine: 40,81 g.
    Grassi: 6,78 g.
    di cui saturi: 1,08 g.
    Carboidrati: 6,24 g.
    di cui zuccheri: 0,58 g.
    Fibre: 0,37 g.

     

  • Dolci In evidenza

    Pane alle albicocche e ai mirtilli

    Buon lunedì! E’ fine mese ma per alcuni sicuramente è un lunedì di rientro al lavoro, in questa settimana che sta in bilico fra agosto e settembre… Per iniziare bene la giornata cosa c’è…

    28 agosto 2017
  • Dolci In evidenza

    Crumble di mele

    La mela è un frutto con una grande storia che parte più o meno da Adamo ed Eva ed arriva fino ai tempi nostri, come simbolo su milioni di cellulari sparsi per il mondo. La…

    24 gennaio 2017
  • Contorni In evidenza

    Patate al forno light

    C’è qualcosa che non vi convince nel titolo di questo post? Pensate che le patate al forno non possano essere light? Ebbene vi state sbagliando: è una questione di punti di vista! Se intendete…

    12 dicembre 2016

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi