primi piatti, pasta, riso

Pasticcio di pasta e mozzarella (ricetta di Lisa C.)

12 luglio 2011

Tramite e-mail, la mia paziente-modello Lisa (-30 kg!!!) mi ha chiesto di rivedere 4 ricette tutt’altro che light. Una bella sfida! Cominciamo da questo pasticcio di pasta e mozzarella:

Per 4 persone:
– 200g di pasta corta
– 600g di melanzane
– 800g di polpa di pomodoro
– 200g di mozzarella light
– 10g di grana grattugiato
– 2 uova
– una piccola cipolla
– un mazzetto di basilico
– 1 cucchiaio di olio
– sale e pepe q.b.

Spuntate le melanzane, lavatele, tagliatele a fette alte mezzo cm e poi grigliatele su una piastra un paio di minuti per parte. Mettete le uova in una casseruola, copritele d’acqua e lessatele per 10 minuti dall’ebollizione, poi raffreddatele sotto un getto d’acqua corrente, sgusciatele e affettatele.
Con la cipolla e la polpa di pomodoro preparate un “finto soffritto”, come da ricetta del blog. Spegnete il fuoco e aggiungete un cucchiaio di olio, il basilico tritato, sale e pepe q.b.. Lessate la pasta in una pentola d’acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela con metà della salsa di pomodoro.
Distribuite un po’ di salsa sul fondo di una pirofila e disponetevi a strati le fette di melanzana, la pasta, le rondelle di uovo sodo e la mozzarella tagliata a dadini. Procedete con un altro strato di salsa, melanzane, etc fino ad esaurire gli ingredienti. Infine, spolverizzate la superficie con il grana grattugiato e cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti. Servite caldo o freddo.
Valori nutrizionali per porzione (VERSIONE LIGHT)
kcal 406
proteine 24,4g (24%)
grassi 12,3g (27,2%)
carboidrati 52,6g (48,6%)
Valori nutrizionali per porzione (VERSIONE NORMALE)
kcal 520
proteine 26.9g (20.8%)
grassi 22.7g (39.3%)
carboidrati 55.13g (39.8%)
Abbiamo risparmiato 114 kcal e circa 10g di grassi, non male! Rimane comunque un piatto “consistente” che va usato come piatto unico, al massimo accompagnato da un’insalata!
Che cosa ho modificato:
– Ho sostituito la mozzarella con la versione light (tagliando così 40 kcal per porzione)
– Ho ridotto il grana da 40 g a 10g (la ricetta originale prevedeva grana in ogni strato, ma è sufficiente spolverizzarlo solo nello strato superiore). Così ho tagliato altre 30 kcal per porzione
– Ho ridotto l’olio da 30g a 10g, nella ricetta originale tutto questo olio veniva usato per il soffritto, ma davvero non serve. Ne basta un cucchiaio per insaporire la salsa di pomodoro a fine cottura! Altre 45 kcal risparmiate!
Inizialmente volevo sostituire la mozzarella con la ricotta, ma non sarebbe stato lo stesso piatto, la cui bontà è data dall’effetto “filante” della mozzarella.

Ti potrebbe interessare anche

1 commento

  • Rispondi Lisa 14 luglio 2011 at 22:02

    Grazie! Proverò a cucinarlo e ti farò sapere!
    Lisa

  • Scrivi una risposta