Secondi piatti vegetariani

Mini-burger di ceci

24 ottobre 2011
Questa ricetta l’ho vista in tv, non ho potuto fare a meno di inserirla nel blog per vari motivi. Innanzitutto perchè è buona e ipocalorica. Inoltre è un modo divertente per far mangiare i legumi ai bambini (chi ci riesce sennò???). E poi è un secondo vegetariano molto ricco in proteine e povero in grassi (meglio dei “soliti” tofu e seitan). Ed ecco la ricetta…..

Per 4 persone:
500g di ceci in scatola sgocciolati (se usate quelli secchi dovete pesarne una quantità pari a 1/3)
½ cipolla
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di rosmarino tritato
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 spicchio di aglio
1 uovo
farina qb (circa 30g)
sale e pepe qb

Mettere nel mixer i ceci, l’olio, la cipolla, il prezzemolo, il rosmarino tritato, la noce moscata, l’uovo intero il sale e il pepe. Frullare tutto insieme e aggiungete la farina un po’ alla volta fino a quando non otterrete la giusta consistenza. Con l’impasto ottenuto create dei piccoli “hamburger” che metterete a cuocere in una padella antiaderente appena sporcata con un filo d’olio.
Preparate un piatto decorato con un ciuffo d’insalata e del pomodoro a fette su cui disporre gli hamburger di ceci. Potete condire il piatto con un cucchiaio di salsa ketchup fatta in casa (ricetta nel prossimo post).
Valori nutrizionali per porzione:
Kcal 216
Proteine: 12g (22.26%)
Grassi: 6.3g (26.11%)
Carboidrati: 29.8g (51,8%)
Alcuni suggerimenti.
Potete cuocere i burger nella piastra, in questo modo si formeranno le “righe” delle bruciature e assomiglieranno di più agli hamburger. Inoltre, per i bimbi in particolare, potete creare un vero e proprio panino con pane al latte rotondo, insalata, pomodoro e ketchup casalingo. Ecco un modo per avevre un pasto da fast-food vegetariano (e sano)!

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta