primi piatti, pasta, riso

Zuppa di lenticchie e castagne

14 dicembre 2011
Nell’attesa di sapere chi ha vinto il nostro contest di Natale, vi lascio una ricetta di una mia paziente, Valeria R. L’ho trovata valida e originale perchè non sapevo che si potesse “osare” l’abbinamento tra lenticchie e castagne!

Per una persona: Lessare 50g di lenticchie in acqua salata con un trito di cipolle, carote e sedano, qualche foglia di alloro e un po’ di pepe. Aggiungere circa 8-10 castagne lessate, sbucciate e schiacciate, far bollire per un po’ assieme al resto e a fine cottura aggiungere l’olio a crudo.

Valori nutrizionali:
kcal 342
proteine: 16.45g (19.27%)
grassi 7,30g (19.24%)
carboidrati: 56,05g (61,55%)

Ti potrebbe interessare anche

2 Commenti

  • Rispondi Stefania 19 dicembre 2011 at 14:34

    ottimo così le castagne danno ancora più gusto alla zuppa!! Un piatto così è consigliato anche ai diabetici? la presenza delle castagne mi fa sorgere questo dubbio..Grazie mille

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 20 dicembre 2011 at 19:25

    Gentile Stefania, il suo dubbio è lecito perchè le castagne hanno un alto indice glicemico, quindi non sono molto adatte a un diabetico. Per contro, le lenticchie sono indicatissime perchè il loro indice glicemico è molto basso, come del resto lo è per tutti i legumi. Forse si potrebbe provare a fare una zuppa di questo tipo però con più lenticchie e circa la metà delle castagne…in questo modo, credo, dovrebbe alzare meno la glicemia.

  • Scrivi una risposta