minestre primi piatti, pasta, riso

Ai fornelli con QB e Simona: Vellutata di finocchio

24 ottobre 2012
Vellutata di finocchio
 Simona ci scrive una mail con commenti entusiastici per una nostra vecchia ricetta: la vellutata di finocchio. Riferisce che, essendo a dieta, la prepara spesso. La consuma prima di pranzo o di cena perchè dice che aiuta ad avere una maggiore sazietà. Verissimo! E tutto ciò con solo 20 kcal per porzione. Siccome la ricetta Simona ormai l’ha “fatta sua”, la ripubblichiamo a suo nome!
Ingredienti per 4 persone:
Finocchi: 1 kg (circa 2 grandi o 3 di piccoli)
Brodo vegetale qb
Ingredienti facoltativi: 1 cucchiaino di olio e.v. di oliva; 1 cucchiaino di parmigiano, 20g di crostini

Tagliate a piccoli pezzi i finocchi e metteteli in una casseruola, appena coperti di brodo vegetale (in alternativa potete usare dell’acqua leggermente salata). Fate cuocere per 20-30 minuti (tastate con la forchetta se il finocchio è diventato morbido). A questo punto frullate con il mixer a immersione fino a quando la consistenza non sarà cremosa. E’ importante non aggiungere troppa acqua all’inizio perchè questa vellutata deve risultare molto consistente.
A questo punto è pronta da gustare. Sembra incredibile, ma è già buona così! E apporta solo circa 20 kcal per porzione! Se poi volete renderla un po’ più nutriente, diventa ancor più buona con un cucchiaino di olio, uno di parmigiano e 20g di crostini. Anche con queste aggiunte rimane comunque un primo piatto leggero che ben si presta ad essere abbinato a un secondo piatto più consistente.

Valori nutrizionali per una porzione (completa di olio, parmigiano e crostini):
142 kcal.
Proteine: 6,48 gr. (18.28%)
Grassi: 6.55 gr. (41.54%)
Carboidrati: 14.41 gr. (39.40%)

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta