Prima colazione

Panbrioche alla zucca

2 novembre 2012
Panbrioche alla zucca
Continuiamo con le ricette a tutto benessere: oggi tra gli ingredienti troviamo anche i semi di zucca... dalle molteplici proprietà benefiche! I semi di zucca sono ricchi di cucurbitina, che sembra avere un ruolo attivo nel contrastare i disturbi della prostata; inoltre sono un efficace vermifugo, specialmente contro la tenia (la cucurbitina paralizza i parassiti intestinali, favorendone il distacco dalle pareti).
I semi sono ottimi da gustare al naturale, ma anche essiccati e cotti al forno, magari senza aggiunta di sale (in commercio invece si trovano tostati e  spesso molto salati).
Insomma una ricetta tutta salute per una colazione ‘golosamente’ light! 

Ingredienti:

200 gr. di polpa di zucca
500 gr. di farina di manitoba 
80 gr. di zucchero
3 cucchiai di olio di semi
1 cucchiaino di sale
1 cubetto di lievito di birra fresco (25 gr.)
10 gr. di semi di zucca*
Pulite la zucca, tagliate la polpa a pezzetti e mettetela a cuocere in acqua per 10 minuti. Scolate la polpa di zucca ammorbidita (tenete da parte un po’ di acqua di cottura), frullatela con il frullatore ad immersione e aggiungete un po’ di brodo fino ad ottenere 350 gr. totali.  
Sciogliete il lievito di birra fresco in 50 gr. di passato di zucca tiepido.
Setacciate la farina in una grande terrina.
Al centro della montagnetta di farina, fate un buco in cui versate il lievito, lo zucchero, il sale e l’olio.
Amalgamate il tutto con una forchetta e aggiungete un po’ per volta il passato di zucca restante.
Lavorate l’impasto su un piano infarinato per 10 minuti.
Mettete l’impasto nella terrina infarinata, copritelo con uno strofinaccio umido e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per circa 1 ora e mezza.
A questo punto dividete l’impasto in 2 rotoli lunghi quanto la teglia da plumcake: intrecciate i rotoli fra di loro e sistemateli nello stampo infarinato.
Preriscaldate il forno a 190° ventilato.
Lasciate lievitare nuovamente in un ambiente tiepido per circa 20 minuti, quindi spargete i semi di zucca* sulla superficie del pane. Mettete in forno per 35 minuti (se a metà cottura la superficie del pane risultasse troppo scura, conviene coprirla con carta stagnola per il resto della cottura).
Valori nutrizionali per fetta:

145 kcal
Proteine: 3,8 gr. (10,7%)
Grassi: 2,1 gr. (13,2%)
Carboidrati: 29,4 gr. (76,1%)

*Quando pulite la zucca non buttate via i semi: lavateli, metteteli su una teglia ricoperta da carta da forno, salateli leggermente e fateli tostare in forno a 180° C fino fino a che diventano croccanti.

Ti potrebbe interessare anche

6 Commenti

  • Rispondi Roberta Morasco 2 novembre 2012 at 15:44

    Ciao!!
    Non ho 'simpatia' per la manitoba..provo a farlo con la farina integrale…buono alla zucca!!!
    Buona giornata! Roberta

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 4 novembre 2012 at 9:48

    Di sicuro si può fare anche senza manitoba, ma come mai questa antipatia?

  • Rispondi Anonimo 26 novembre 2012 at 12:34

    L'ho provato, con una modifica…al posto dello zucchero ho usato la "Stevia"…..ottimo!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 26 novembre 2012 at 19:54

    Ottima idea!

  • Rispondi Manu Stregamanu 23 gennaio 2014 at 22:37

    Ciao, quante fette bisogna ottenere? 🙂 grazie…

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 25 gennaio 2014 at 22:45

    Circa una quindicina! Ciao

  • Scrivi una risposta