Prima colazione

Ai fornelli con QB e…Viv: minipancakes alla ricotta

13 febbraio 2013
2013-02-02_10.54.49[1]
Viv è una lettrice del blog che per noi è ormai una certezza: le ricette che ci invia sono tutte molto valide e le pubblichiamo sempre volentieri. Quella di oggi poi ci piace particolarmente!
Ingredienti per 18-20 pancakes:
100 gr. farina integrale
150 ml latte scremato
200 gr. ricotta light
2 uova
1 cucchiaino di lievito
pizzico di sale
olio evo solo per ungere leggermente il pentolino
Lavorare con una forchetta la ricotta poi aggiungere le uova, mescolare, aggiungere la farina con il lievito, mescolare, aggiungere il latte e il sale. Amalgamare bene il composto. Lasciare riposare in frigo 10 minuti.
Scaldare un pentolino antiaderente, oliare leggermente usando della carta assorbente, versare un mestolino di pastella e dargli la forma rotonda. Appena compaiono delle bolle girarli e cuocere dall’altro lato.
Con queste dosi me ne sono venuti 18.
Si possono congelare per poi scongelare una notte in frigo e scaldare nel micronde per pochi secondi.
Si possono usare con marmellate, creme, miele o sciroppi per colazione oppure con affettato o formaggi morbidi per uno snack o antipasto.
Kcal per porzione: 47
proteine: 2.71g (22.90%)
grassi: 2.08g (39.53%)
carboidrati: 4.73g (37.38%)

Ti potrebbe interessare anche

23 Commenti

  • Rispondi Anonimo 13 febbraio 2013 at 10:20

    grazie, grazie 🙂 cercherò di darmi da fare ai fornelli e condividere ancora con voi i miei esperimenti, quelli riusciti si intende 🙂
    buona giornata. Viv

  • Rispondi Yelania 13 febbraio 2013 at 15:20

    Una porzione e' inteso un pancake? Per colazione con marmellata latte e orzo quanti se ne mangiano? 😉

  • Rispondi Anonimo 13 febbraio 2013 at 15:39

    Si, per 1 pancake. A colazione io ne mangio 4 con marmellata diet ma mangio anche altro quindi se mangi solo quelli penso che puoi concedertene qualcuno di più. Lascio la parola alle nutrizioniste che sono esperte.
    Confrontando con alcuni biscotti non light ho visto che avevano circa 60 kcal l'uno quindi è un bel risparmio 😉 Ciao. Viv

  • Rispondi Vitto Pasticciaconme 13 febbraio 2013 at 19:03

    Buonissime, voglio provarle a colazione!!!!

  • Rispondi Anonimo 14 febbraio 2013 at 17:39

    ma il lievito è quello per dolci?

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 14 febbraio 2013 at 18:41

    Concordo con Viv: una tazza di latte + 4 pancakes con marmellata hanno le calorie giuste per una buona prima colazione

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 14 febbraio 2013 at 18:42

    Credo di sì, ma devo chiedere a Viv che ha ideato la ricetta…

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 14 febbraio 2013 at 18:42

    Poi ci dirai come ti sono venute! Ciao!

  • Rispondi alba 15 febbraio 2013 at 13:32

    Fantastici! Li proverò sicuramente! Ne approfitterei per chiedervi cosa ne pensate del lievito, io personalmente cerco di evitarlo sempre e mi sembra che le ricette vengano buone anche senza! Ma magari sono solo miei pregiudizi 🙂

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 18 febbraio 2013 at 1:21

    Personalmente il lievito lo sconsigliamo solo se ci sono casi di conclamata allergia o intolleranza.

  • Rispondi Anonimo 19 febbraio 2013 at 8:56

    Si si, il lievito è quello per dolci. Viv

  • Rispondi Lore 23 febbraio 2013 at 14:39

    Questi son da provare!

  • Rispondi Disperata Olandese 22 marzo 2013 at 14:36

    …questi mi ispirano! Ma qui non trovo la ricotta light…se li faccio con quella normale di quanto aumenta l'apporto calorico?

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 3 aprile 2013 at 14:00

    Cambia poco: la ricotta, anche non in versione light, ha una bassa percentuale di grassi. Ciao e scusa il ritardo nella risposta!

  • Rispondi Anonimo 4 maggio 2013 at 15:50

    Ma che padella dobbiamo usare per far in modo che un pancakes abbia 47 kcal??

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 6 maggio 2013 at 19:44

    Potremmo girare la domanda a Viv, comunque dalla foto il diametro dei pancakes sembra abbastanza piccolo…

  • Rispondi Anonimo 6 maggio 2013 at 22:08

    Le sarei molto grata se le chiedesse questo favore 🙂

  • Rispondi Enid Black 15 maggio 2013 at 2:26

    Beh, non è difficile però, moltiplicate 47 per 18 e poi dividete per i pancakes che vengono. Con la mia di padella ne son venuti 9 ^^…

    a proposito, sono piaciuti molto, abbinati alla crema light sempre del blog il mio compagno li ha apprezzati per una merenda buona e sana ^^… grazieee

  • Rispondi Anonimo 17 maggio 2013 at 8:36

    Eccomi, mi scuso per il ritardo nella risposta.
    Ho usato una normale padella anti aderente di diametro di circa 22-24 cm credo. Aiutandomi con un mestolino ho formato tre pancakes alla volta. Se la pastella e' della giusta densita' i pancakes rimangono compatti. Al valore delle calorie ci sono arrivata calcolando quelle complessive dell'impasto e dividendo per il nr. Dei pancakes preparati. Calcolate che il piattino della foto e' quello di una tazza da te.
    Buona preparazione 🙂

  • Rispondi Anonimo 29 aprile 2015 at 14:54

    Ciao non posso usare ingredienti integrali ..posso usare la farina bianca ??? Complimenti per il vostro blog

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 29 aprile 2015 at 20:38

    Certo che sì! Saluti!

  • Rispondi Anonimo 29 aprile 2015 at 22:35

    Ciao ..quanti pancheic si possono mangiare a colazione con un velo di marmellata senza zucchero ..e tazza di tè verde

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 2 maggio 2015 at 16:14

    Ovviamente dipende sempre se una persona deve seguire un regime ipocalorico oppure no… Potrebbero andare bene 5 pancakes con un velo di marmellata ciascuno e la tua tazza di tè…

  • Scrivi una risposta