primi piatti, pasta, riso

Trofiette fresche ai carciofi

5 febbraio 2013
Trofiette fresche ai carciofi
Oggi proponiamo una ricetta con ingredienti molto liguri: le trofie ed i carciofi! Direte… ma come le trofie senza pesto? Ebbene sì, questa pasta così semplice (farina ed acqua) si sposa molto bene con questa verdura (prossimamente un post dedicato al carciofo e, se la timidezza non prevale, anche un piccolo aneddoto legato a quest’ortaggio).
Ancora una volta un’ottima combinazione tra pasta e verdura che non fa lievitare le calorie e soprattutto non ci fa rinunciare al primo piatto!

Ingredienti per 4 porzioni:
400 gr. di trofiette fresche
3 carciofi
2 cucchiai di olio evo
1 scalogno
brodo vegetale
sale q. b.

Lavate e pulite i carciofi: tagliateli a metà nel senso della lunghezza, togliete le spine e la ‘barba’ centrale quindi affettateli nel senso della larghezza.
Tritate lo scalogno, versatelo in un tegame e cucinatelo con 1 cucchiaio di olio, quindi aggiungete del brodo per non farlo bruciare.
A questo punto unite i carciofi e continuate la cottura con il coperchio bagnando con il brodo caldo se necessario.
Nel frattempo fate bollire le trofie in abbondante acqua salata.
Scolate la pasta ed unitela ai carciofi, condite con 1 cucchiaio di olio, mescolate per bene e servite il piatto.
Valori nutrizionali per porzione:
356 kcal.
Proteine: 12,4 gr. (13,9%)
Grassi: 6,4 gr. (16,3%)
Carboidrati: 66,3 gr. (69,8%)

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta