Aperitivi, stuzzichini, antipasti e fingerfood

Ai fornelli con QB e…Viv: muffin salati seconda versione

24 aprile 2013
muffin salati seconda versione
Ormai vi sarete abituati a vedere pubblicate le ricette di Viv, del resto tutte quelle che ci manda sono validissime! Per quella di oggi Viv ha preso ispirazione da una nostra vecchia ricetta, i muffin salati, apportando però alcune interessanti varianti.
Ingredienti x 10 muffin:
100 gr. farina integrale
100 gr. farina per polenta taragna
150 gr. yogurt bianco magro
1 bustina lievito per preparazioni salate
1 cucchiaio di olio evo
2 uova
1/2 cucchiaio erba cipollina tritata
1/2 cucchiaio prezzemolo tritato
200 gr. cime di rapa
30 gr. prosciutto crudo magro (prosciutto cotto magro)
pepe qb
In una ciotola sbattere le uova, aggiungere lo yogurt e l’olio. Amalgamare bene. Incorporare il prezzemolo e l’erba cipollina.
Aggiungere a piacere il pepe.
A parte unire alle due farine il lievito, mescolare e poi aggiungere il composto liquido precedentemente preparato. Aggiungere le cime di rapa lessate e strizzate per eliminare tutta l’acqua. Mescolare bene. Raccogliere una cucchiaiata del composto, inserire il prosciutto tagliato a pezzettini, formare una palla e mettere nei pirottini da muffin ( precedentemente bagnati ). Cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti.
Kcal per 1 muffin: 112
proteine: 5.48g (19.64%)
grassi: 3.24g (26.14%)
carboidrati: 16.08g (54.07%)
Un solo muffin può fungere da antipasto, 3 possono diventare un pasto leggero, accompagnato, per esempio, da un’ insalata.

Ti potrebbe interessare anche

3 Commenti

  • Rispondi Anonimo 19 settembre 2013 at 9:58

    adoro questi muffin salati!
    una domanda … non ho la farina integrale ma ho del grano saraceno.
    È possibile sostituire una farina con l'altra?
    grazie mille e complienti come sempre!

    Chiara

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 19 settembre 2013 at 13:22

    Ciao Chiara!
    La farina di grano saraceno è un po' più calorica di quella integrale (circa 15 kcal ogni 100 gr.)! Le caratteristiche nutrizionali sono leggermente differenti, detto ciò saranno ugualmente buoni ma poco più calorici…

  • Rispondi Anonimo 19 settembre 2013 at 14:30

    Capito, non pensavo fosse più calorico 😉
    grazie mille per la risposta … vorrà dire che ne mangerò uno di meno 😉

    Vi seguo sempre!!!
    Chiara

  • Scrivi una risposta