Dolci Prima colazione

Focaccia uva & pere all’olio extravergine di oliva d.o.p.

18 ottobre 2013
Focaccia uva & pere all'olio extravergine di oliva d.o.p.
Un abbinamento insolito per questa torta: uva e pere. Ne è uscita una torta molto morbida e alta, per questo motivo ho preferito chiamarla focaccia. Non è molto dolce, ha un sapore delicato adatto per una sanissima prima colazione. Non contiene burro ma solo ottimo olio extravergine di oliva d.o.p. da olive taggiasche del frantoio Nicolò Polla di Loano (SV).
Per 12-16 porzioni:
1 pera grande (io ho usato la William)
250g di uva bianca da tavola
300g di farina bianca tipo 00
3 cucchiai (30g) di olio extravergine di oliva
100g di zucchero + 1 cucchiaio (10g)
10g di Stevia in polvere
2 uova
300g di latte parzialmente scremato
1 bustina di lievito in polvere per dolci
facoltativo: cannella q.b.
Accendete il forno a 180°. Dividete gli albumi (che terrete da parte) dai tuorli. In una ciotola mescolate i tuorli con i 100g di zucchero e i 10g di Stevia. Aggiungete successivamente il latte, la farina mescolata con il lievito, l’olio e una presa di cannella. Tagliate a metà i chicchi di uva e privateli dei semi. Tagliate a dadini la pera. In un pentolino cuocete la frutta con un cucchiaio di zucchero per circa 10-15 minuti. Lasciate raffreddare e aggiungete la frutta all’impasto. Montate a neve gli albumi e incorporateli all’impasto mescolando delicatamente da sotto a sopra. Versate l’impasto in uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro, foderato di carta forno. Cuocete per circa 40 minuti, o fino a quando la superficie risulterà dorata.
Da questa torta potete ottenere 12 porzioni, ma anche 16, visto che è molto alta. Decidete voi: qui sotto trovate i valori nutrizionali di entrambe le opzioni.
Kcal per porzione (1/12): 191
proteine: 5.08g (10.61%)
grassi: 4.32g (20.31%)
carboidrati: 35.26g (69.02%)
Kcal per porzione (1/16): 143
proteine: 3.81g (10.61%)
grassi: 3.24g (20.31%)
carboidrati: 26.45g (69.02%)

Siamo state invitate a partecipare all’iniziativa “Extradolcemente” di Dolcemente Pisa, un appuntamento dedicato all’arte dolciaria della tradizione italiana che si svolge sabato 9 e domenica 10 novembre nella stazione Leopolda di Pisa. 
Sono stati selezionati 100 foodblogger per proporre e motivare una ricetta dolce che prevede l’utilizzo di olio extravergine di oliva… e noi ci siamo messe subito al lavoro proponendo questa ricetta!

Ti potrebbe interessare anche

4 Commenti

  • Rispondi Anonimo 18 ottobre 2013 at 9:35

    Buon giorno. Se scegloessi di usare un rolcificante in compresse da sciogliere nel latte,anzichè usare i 100 gr di zucchero,dovrei modifocare le quantitâ degli altri ingredienti? (utilizzerei la stevia in compresse per problemi di peso). Grazie infinite

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 23 ottobre 2013 at 10:35

    Non serve modificare gli altri ingredienti, ma io di solito consiglio di utilizzare la Stevia in polvere per i dolci, piuttosto di quella in compresse. Non assicuro quindi un buon risultato con la Stevia in compresse, ma puoi sempre provare e poi ci fai sapere! 10g di Stevia in polvere equivalgono a 10 compresse. Ciao

  • Rispondi Gioia 23 ottobre 2013 at 20:32

    In bocca al lupo per l'evento di Pisa!!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 24 ottobre 2013 at 9:44

    Grazie e crepi il lupo!!!

  • Scrivi una risposta