Secondi piatti

Petto di pollo al forno con polvere di capperi

7 gennaio 2014
Petto di pollo al forno con polvere di capperi
Eccoci tornate in cucina! Come avete iniziato l’anno? Speriamo bene!
Oggi vi proponiamo un modo rapido per cucinare il  petto di pollo. Risulta molto saporito grazie alla presenza dei capperi e della polvere di capperi* (preparazione dell’estate appena passata). Provare per credere!
Per 4 persone:
1 petto di pollo intero (600 gr.)
1 albume (30 gr.)
100 gr. di pane grattugiato
1 cucchiaio di polvere di capperi 
1 cucchiaio di capperi sotto aceto
2 cucchiai di olio di oliva evo
sale q. b.
pepe q. b.

Dividete il petto di pollo a metà, eliminando l’osso centrale e le cartilagini.

 

Sciacquate i capperi e tagliuzzateli finemente.
Mischiate i capperi con il pangrattato e la polvere di capperi, aggiustate di sale e di pepe.
Sbattete l’albume, passate i petti di pollo nel bianco dell’uovo e poi nel mix di pangrattato e capperi, premendo bene.
Sistemate il petto di pollo in una teglia rivestita di carta da forno e cuocete in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Abbassate la temperatura a 170° e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa (controllate a vista la doratura della crosticina).
Servite affettando il petto di pollo, condite con l’olio e la polvere di capperi.

Valori nutrizionali per porzione:
Kcal: 295
Proteine: 40,7 gr. (55,0%)
Grassi: 6,7 gr. (20,4%)
Carboidrati: 19,4 gr. (24,6%)

*Lavate i capperi salati sotto acqua corrente. Asciugateli con la carta da cucina e stendeteli sulla placca da forno, quindi lasciate la placca esposta al sole finché i capperi non risultano secchi. Conservateli in un vasetto chiuso e sbriciolateli al momento dell’utilizzo.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta