Prima colazione

Breakfast week: pane all’uvetta

24 febbraio 2014
Breakfast week pane all'uvetta
Partiamo con la prima idea per una colazione salutare: il pane all’uvetta! Buon inizio settimana!
Dosi per 1 kg di pane:
farina bianca “00”: 510g
acqua: 290g
uvetta: 115g
olio evo: 20g
zucchero di canna: 12g
sale: 12g
lievito di birra fresco: 28g
 
Ho usato il programma di cottura “BASE” della macchina del pane di mia mamma, controllate a che cosa corrisponde nella vostra.
 
Kcal per una porzione (60g di pane): 139
proteine: 1.46g (10.65%)
grassi: 1.49g (9.47%)
carboidrati: 29.54g (79.71%)
 
Esempio di una colazione di circa 300 kcal:
1 porzione di pane all’uvetta
1 tazza di latte parzialmente scremato con caffè

Ti potrebbe interessare anche

10 Commenti

  • Rispondi Anonimo 24 febbraio 2014 at 16:33

    E per chi non ha la MDP?

  • Rispondi Anonimo 24 febbraio 2014 at 17:14

    Lo si prepara come con l'impasto del pane? Se lo faccio con la farina integrale?

  • Rispondi Anonimo 24 febbraio 2014 at 22:26

    28 g di lievito su 510 g di farina mi sembrano tanti, non viene un pò troppo pesante? Solitamente si usano circa 25g di lievito fresco su 1 Kg di farina, ovviamente allungando i tempi di lievitazione.
    Comunque io solitamente non uso la macchina del pane, lo faccio come un impasto normale, lascio lievitare e poi uso il forno tradizionale, risultato perfetto!
    Ottima idea per una colazione sana!

  • Rispondi Irma g 24 febbraio 2014 at 22:45

    Bellissima ricetta! La copiero '….aspettiamo con ansia dettagli del libro vi seguo sempre!
    Irma

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 25 febbraio 2014 at 12:06

    Consiglierei IAM, cioè impastare a mano;-)

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 25 febbraio 2014 at 12:07

    Buoooono con la farina integrale e con un indice glicemico più basso, facci sapere!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 25 febbraio 2014 at 12:09

    Ci siamo attenute alla ricetta che indicava la macchina del pane, magari a mano è meglio meno…

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 25 febbraio 2014 at 12:10

    Grazie Irma, a breve daremo più dettagli per il libro!

  • Rispondi Anonimo 25 febbraio 2014 at 13:45

    Ciao! Ho provato la ricetta con la farina integrale. Dunque,l'ho impastato con il Bimby,seguendo la ricetta dell'apparecchio ma con le vostre dosi e non avendo lievito fresco ho usato quello secco. L'ho messo nello stampo plumcake a lievitare per tre ore. La pasta,dopo la cottura,è meno forata,più compatta. Ho avuto il dubbio,in fase di impasto,che avrei potuto miscelare la farina con un po' di manitoba per rafforzarla un po',e visto il risultato forse era meglio perché avrebbe dato più "spinta" a quella integrale. Comunque il gusto è buono,le fette sono pratiche da spalmare…riproverò variando! Cinzia.

  • Rispondi Anonimo 26 febbraio 2014 at 10:10

    Ok…tempi di lievitazione/cottura? 😀
    La temperatura del forno? 😀

  • Scrivi una risposta