piatti unici

Linguine al nero di seppia con ragù di polpo

21 ottobre 2014
Linguine al nero di seppia con ragù di polpo
Non fatevi ingannare dal titolo un po’ pomposo di questa ricetta… è di facile esecuzione e gli ingredienti sono facilmente recuperabili: la pasta nasce già “colorata” al nero di seppia (questa è di Gragnano, garanzia di bontà), il polpo è congelato (cioè già sviscerato, operazione in cui non sarei stata in grado di cimentarmi) ed i pomodorini sono dei semplici ciliegini… certo, messi tutti assieme fanno un gran piatto unico al sapore di mare!
Tempo di preparazione:
2 ore
Grado di difficoltà:
semplice
Ingredienti per 4 persone:
320 g. di linguine al nero di seppia 
800 g. di polpo surgelato
200 g. di pomodori ciliegini
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
sale q.b

Mettete a cuocere il polpo ancora surgelato in acqua fredda, proseguite la cottura per 40 minuti dopo il primo bollore. Quindi spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare per mezz’ora nell’acqua di cottura.
Nel frattempo lavate i pomodorini, tagliateli a metà e cuoceteli a fiamma bassa in un tegame dal fondo spesso per 10 minuti. Salate.
Scolate il polpo e dividete i tentacoli dalla testa, eliminate la pelle con un coltello e tagliate a pezzetti le varie parti. Unite il polpo al pomodoro e proseguite la cottura per alcuni minuti aggiungendo 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro.
Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e mettete a cuocere le linguine per il tempo indicato sulla confezione. Scolate la pasta e versatela nel tegame con il sugo. Mescolate per bene e portate in tavola.

Valori nutrizionali per porzione:
360 kcal
Proteine: 25,4 g. (28,2%)
Grassi: 2,7 g. (6,8%)
Carboidrati: 62,3 g. (64,8%)

Ti potrebbe interessare anche

3 Commenti

  • Rispondi Anonimo 22 ottobre 2014 at 12:58

    …queste linguine nere …non sono molto invitanti, ma probabilmente saranno buona…
    un saluto, Cristina

  • Rispondi Anonimo 22 ottobre 2014 at 13:00

    …queste linguine nere …non sono molto invitanti, ma probabilmente saranno buone…
    un saluto, Cristina
    PS ops! è scappato un errore di battitura

  • Rispondi Dott.ssa Paola Richero 23 ottobre 2014 at 8:25

    Un po' dark ma ottime! Da provare…

  • Scrivi una risposta