piatti unici

Sformatini di polenta con cuore di baccalà

10 febbraio 2015
Sformatini di polenta con cuore di baccalà
Ecco il secondo piatto per il menù della cena di San Valentino (o anche no), gli sformatini di polenta con cuore di baccalà… raffinati, gustosi e anche pratici perché si possono preparare prima ed infornare mentre siete alla prima portata… in modo da non lasciare il vostro ospite da solo a tavola!!!! Ci pensate? Lui che invita lei (patita di sana alimentazione e sempre un po’ attenta all’ago della bilancia) e poi si eclissa in cucina per quasi tutta la cena a preparare i piatti! Altro che conquistare la vostra dolce metà…
Tempo di preparazione:
30 minuti
Grado di difficoltà:
facile
Ingredienti per 2 persone:
140 g. di polenta istantanea
150 g. di baccalà dissalato
1 cespo di radicchio rosso
1 porro
1 cucchiaio di olio evo
sale q.b.
pepe q.b.
Preparate la polenta istantanea, iniziando a far bollire l’acqua poco salata, come descritto sulla confezione.
Affettate il porro e stufatelo in un tegame, aggiungete il baccalà e, sfaldandolo con una forchetta, cuocetelo per pochi minuti, eventualmente aggiungendo qualche cucchiaio di acqua bollente. 
Proseguite con la preparazione della polenta.
Pulite e affettate il radicchio, saltatelo in padella con mezzo cucchiaio di olio.
Ungete 4 stampini monodose di carta stagnola con l’olio restante (aiutatevi con un pennello da cucina).
Scaldate il forno a 200°C.
Mettete sul fondo dello stampino un po’ di polenta, aggiungete al centro un cucchiaio di baccalà, quindi coprite fino al bordo con la polenta rimasta.
Infornate gli stampini per 15 minuti, sformateli e serviteli caldi decorando con il radicchio.

Valori nutrizionali per porzione:
378 kcal
Proteine: 22,9 g. (24,3%)
Grassi: 7,6 g. (18,3%)
Carboidrati: 57,9 g. (57,4%)

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta