Contorni

Scarola cotta con uvetta e pinoli.

3 marzo 2016
Scarola cotta con uvetta e pinoli
Da un recente viaggio a Roma, ospitata dagli amici Giovanni e Stefania, mi sono portata a casa questa bella e buona ricetta. Stefania ce l’ha servita come contorno e io le ho chiesto subito come andava preparata perchè l’ho trovata eccezionale. L’esecuzione in realtà è facile e, tra l’altro, non necessita di grandi quantità di grassi. Appena arrivata a casa l’ho subito replicata per proporla a voi lettori del blog. Ecco quindi un contorno sano, originale e con cui poter fare bella figura se lo servite agli amici. Grazie Stefania!
 
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti
Ingredienti per 4 persone:
Un cespo di insalata scarola
1 scalogno
15g di pinoli
40g di uvetta
1 cucchiaio di olio evo
sale q.b.
Mettete in ammollo l’uvetta almeno un’ora prima. Tagliate lo scalogno a piccoli pezzi e fatelo appassire in una pentola antiaderente con un dito di acqua. Aggiungete la scarola tagliata grossolanamente. Chiudete la pentola con il coperchio in modo da “stufare” la scarola. Se necessario, aggiungete un po’ di acqua. Aggiungete uvetta e pinoli, aggiustate di sale e proseguite la cottura fino a quando le foglie non saranno ben cotte e il liquido di cottura evaporato. Aggiungete infine l’olio, aggiustate di sale e servite.
 
Kcal per porzione: 88
proteine: 2.87g (12.97%)
grassi: 4.70g (47,72%)
carboidrati: 9.31g (39.38%)

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta