pane

Chapati

31 gennaio 2013
CHAPATI
Il chapati è il pane tradizionale dell’India, ma viene molto usato anche nell’Africa orientale. come aspetto è simile ad una piadina ed è composto da 3 semplici ingredienti: farina, acqua e sale. Io non l’avevo mai preparato e sono rimasta molto soddisfatta: si prepara in poco tempo, è semplicissimo da fare e può essere considerato un “pane dell’ultimo minuto”, nel caso ci fossimo scordate di acquistarlo! La semplicità dei suoi ingredienti lo rende un prodotto adatto a una dieta ipocalorica perchè è privo di grassi aggiunti. E’ adatto anche a chi è allergico o intollerante al lievito perchè non ne contiene.
Ingredienti per 5 chapati:
200g di farina di frumento integrale
acqua e sale q.b.
Impastare la farina con il sale e dell’acqua tiepida fino a raggiungere una consistenza elastica e non appicicosa. Formate delle palline grandi come un mandarino e spianatele con il mattarello su un piano infarinato. riscaldate una pentola antiderente e fate cuocere per qualche minuto, rigirando per un paio di volte. Io l’ho gustato accompagnandolo a taccole lessate e ricotta (come nella foto), ma in realtà si presta molto ad essere accompagnato a cibi speziati (ve lo consigliamo assieme al nostro pollo al curry al posto del riso basmati).
Kcal per porzione: 128
proteine: 4.76g (14.83%)
grassi: 0.76g (5.33%) 
carboidrati: 27.36 (79.91%)

Ti potrebbe interessare anche

3 Commenti

  • Rispondi carla 31 gennaio 2013 at 10:33

    che buono!
    neanche a farlo apposta lo adotto spessissimo!!
    e non sapevo avesse queste origini!

  • Rispondi Dott.ssa Paola Salgarelli 31 gennaio 2013 at 13:09

    Buono e sano! Buona giornata 🙂

  • Rispondi Manu Stregamanu 14 gennaio 2014 at 20:42

    E' quasi incredibile che un cibo così gustoso sia anche leggero!

  • Scrivi una risposta