Tag

light

    In evidenza Secondi piatti

    Rotolo di tacchino con le pere: un secondo piatto leggero per Natale

    17 dicembre 2018
    arrosto di fesa di tacchino ripieno di pere

    Buon lunedì a tutti, ormai manca davvero poco a Natale e anche alla conclusione del nostro menù “Light Christmas”! Dopo l’antipasto ed il primo piatto, oggi proseguiamo con il secondo, un piatto davvero particolare dal sapore agrodolce che stupirà voi e i vostri commensali: un rotolo di tacchino ripieno di chutney di pere Madernassa e cipolle rosse. Conoscete questa qualità di pere? E’ originaria del Piemonte, si può gustare cruda ma esalta il suo sapore quando è cotta.
    Un ricetta molto gustosa ma povera di grassi perché la carne utilizzata è la fesa di tacchino, tra le più magre in assoluto. Questo alleggerisce di molto la portata principale e permette di lasciare un “buchino” per il dolce che sarà…eh no: non vi sveliamo la sorpresa!!! Dovete aspettare il prossimo post, ma vedrete che non vi deluderà!

    ROTOLO DI TACCHINO CON LE PERE
    rotolo di fesa di tacchino con chutney di pere madernassa

    Tempo di preparazione:
    60 minuti
    Difficoltà:
    facile
    Ingredienti per 6 porzioni:
    800 g. di fesa di tacchino (tagliata in un’unica fetta)
    5 pere Madernassa (750 g.)
    70 g. zucchero di canna
    2 cucchiai aceto
    1 cipolla rossa di Tropea
    2 cucchiai di olio evo
    qualche foglia di salvia

    Tagliate la cipolla e fatela cuocere in 1 cucchiaio di olio e 2 cucchiai di acqua bollente. Nel frattempo tagliate a pezzetti le pere sbucciate ed aggiungetele alle cipolle.
    Versate lo zucchero e l’aceto e mescolate il tutto: proseguite la cottura finché le pere non si ammorbidiscono.
    Stendete la fesa di tacchino, tagliata in un’unica fetta e battuta con il batticarne. Distribuite il chutney di pere sulla fetta di tacchino, lasciando libero qualche centimetro sui bordi per non far fuoriuscire il ripieno. Arrotolate la fetta su se stessa in modo da formare un rotolo: legatelo con lo spago da cucina per mantenerlo chiuso. 
    Posizionate il tacchino sopra un teglia rivestita di carta da forno, spennellate la superficie della carne con il cucchiaio di olio rimasto, spargete qualche foglia di salvia ed infornate a 180°C per 40 minuti.
    A fine cottura, lasciate riposare la carne per una decina di minuti, quindi affettate il rotolo, rimuovete lo spago da cucina e servitelo a tavola magari con un contorno di spinaci. 

    Valori nutrizionali per porzione (senza spinaci):
    Kcal 274
    proteine: 32.5 g.
    grassi: 5,4 g.
    di cui saturi: 1.1 g.
    carboidrati: 25,0 g.
    di cui zuccheri: 25.0 g.
    fibra: 3.7 g.
    sodio: 73.6 mg.

  • Dolci In evidenza

    Galette di mele e pere

    Ad agosto vi abbiamo proposto il dolce più gettonato dell’estate, la galette, farcita con lamponi e pesche. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di una torta francese farcita con frutta, tipica della Bretagna.…

    24 settembre 2018
  • Dolci In evidenza

    Coffee cake ai lamponi

    Sapete che cosa è una coffee cake? No, non è una torta al caffè, bensì è un dolce che viene servito per accompagnare il caffè.  Avete presente… le tazzine del servizio buono, le amiche…

    10 settembre 2018
  • Dolci

    Crostata con crema ai mirtilli

    Un guscio di frolla con all’interno una crema di yogurt greco 0% di grassi, una cucchiaiata di formaggio spalmabile light, mirtilli: la ricetta di oggi è servita! Solo a leggere gli ingredienti fa già…

    9 luglio 2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi