Dolci In evidenza

Cheesecake light al mango senza cottura

12 febbraio 2018
cheesecake mango light

Immaginate una cenetta romantica per San Valentino? Pensate al cartone animato “Lilli ed il vagabondo”, la scena in cui i due protagonisti condividono un piatto di spaghetti con le polpette… ecco il nostro dolce di oggi è proprio da condividere! 2 cucchiaini per una una cheesecake biporzione, non è carina l’idea?

E visto che il primo lunedì di febbraio è ripartita l’iniziativa #cakemonday di Germana del blog “Le ricette di mamma Gy”, abbiamo pensato di partecipare anche noi! Conoscete come funziona? Il vincitore del mese precedente (in questo caso Fabio di “Cookingmaniac”) indica un dolce da riproporre nella propria versione: questa è la nostra cheesecake al mango senza cottura, ovviamente light! E’ alleggerita di calorie: abbiamo usato l’avocado al posto del burro per amalgamare i biscotti e al posto della panna abbiamo utilizzato lo yogurt greco! Da provare, no?

CHEESECAKE LIGHT AL MANGO SENZA COTTURAcheesecake mango

Grado di difficoltà:
facile
Tempo di preparazione:
30 minuti (3,5 ore per il raffreddamento)
Ingredienti per 10 persone:
PER LA BASE:
200 g. di biscotti secchi (tipo “orosaiwa”)
70 g. di polpa di avocado
succo di mezzo limone
PER LA CREMA:
350 g. di formaggio spalmabile light (tipo “philadelphia” light)
175 g. di yogurt greco magro alla vaniglia
125 ml. di yogurt magro alla vaniglia
100 g. di zucchero a velo
12 g. di colla di pesce
PER IL TOPPING AL MANGO
1 mango
succo di 1/2 limone
4 g di colla di pesce
2 cucchiai di acqua
fiori eduli per decorare

Lavate l’avocado, tagliatelo per il senso della lunghezza e snocciolatelo: con un cucchiaio prelevate la polpa di metà frutto, bagnatela con il succo di mezzo limone e riducetela in poltiglia. Sbriciolate i biscotti nel frullatore e mischiateli assieme all’avocado.
Appoggiate 5 coppapasta quadrati (10×10 cm) sopra un foglio di carta da forno e versate dentro ciascuno un quinto del composto precedente, avendo cura di livellarlo in modo uniforme. Lasciate riposare in frigo per mezz’ora.
Nel frattempo preparate la crema: mettete a bagno in acqua molto fredda la colla di pesce. Mescolate con l’aiuto di una frusta elettrica il formaggio spalmabile con lo yogurt greco e lo yogurt magro, quindi aggiungete lo zucchero. Strizzate i fogli di gelatina, fategli sciogliere in 2 cucchiai di latte bollente e aggiungeteli alla crema. Togliete i coppapasta dal frigo e versate la crema bianca sopra la base di biscotti, livellando per bene. Riponete il tutto in frigo per 2 ore.
Terminato il tempo di raffreddamento, preparate il topping: tagliate il mango e con un cucchiaio prelevate la polpa. Mettetela in un mixer assieme al succo di limone e riducetela in una purea uniforme. Sciogliete la colla di pesce in 2 cucchiai di acqua calda e versatela nella purea. Fate colare la purea di mango sulla superficie della crema bianca e riponete in frigo per almeno 1 ora. Prima di portare in tavola la cheesecake, decoratela con i fiori eduli.

VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE:
195 kcal
Proteine: 7,1 g.
Grassi: 3,6 g.
Carboidrati: 35,1 g.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Scrivi una risposta