Tag

smartfood

    Dolci In evidenza

    Plumcake con uva nera

    3 settembre 2018

    Buon primo lunedì di settembre!
    Chi ci segue su Instagram avrà visto il post riferito al gioco nomi-cose-città ma con frutta-verdura-colori: si  tratta di scegliere un colore e spiegare le virtù della frutta e della verdura che contengono il pigmento in questione. Abbiamo deciso di partire dal viola ispirandoci all’uva, frutto decisamente di stagione! Ma anche mirtilli, melanzane, prugne nere, patate viola, cavoli cappuccio hanno questo bellissimo colore e lo devono a molecole molto preziose: le antocianine! Sono polifenoli con particolari proprietà anti invecchiamento, alleati del cuore e dei vasi sanguigni perché riducono i fattori di rischio cardiovascolare. Inoltre hanno effetti protettivi anche nei confronti di altre patologie come diabete e tumori.
    L’uva nera oltre alle antocianine (a cui si deve il colore), contiene anche il resveratrolo (maggiormente presente nella buccia), un potentissimo antiossidante, con effetti antinfiammatori e vaso-protettivi perché diminuisce il colesterolo cattivo (LDL) e quello totale.
    Altre componenti dell’uva sono l’acqua (circa 80%) e parecchi zuccheri, per questo motivo è sconsigliata in grandi quantità a chi soffre di diabete. Contiene inoltre una discreta percentuale di fibra e molte vitamine, tra le quali la C (6 mg.), la B1,la B2, la PP e la A ed anche sali minerali, come il potassio (192 mg.), il rame, il manganese ed il fosforo. 
    Per assicurarsi tutte le benefiche sostanze che contiene, è consigliato consumare questo frutto con i suoi semi e la sua buccia, perché ne contengono una buona percentuale!

    PLUMCAKE CON UVA NERA

    Grado di difficoltà:
    facile
    Tempo di preparazione:
    50 minuti
    Ingredienti per 16 persone:
    250 g. di farina di farro
    200 g. di uva moscato d’Amburgo
    2 uova
    50 g. di uva frullata e filtrata
    50 g. di zucchero di canna
    120 g. yogurt magro bianco
    8 g. di lievito

    Foderate con la carta da forno uno stampo da plumcake di dimensioni 27×11 e preriscaldate il forno a 180°C. 
    Lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete lo yogurt ed il succo di uva. Quindi setacciate la farina con il lievito e versatela a pioggia nel composto precedente, amalgamando con una spatola dall’alto verso il basso. Aggiungete gli acini di uva precedentemente lavati e versate l’impasto nello stampo. Infornate per 40 minuti, controllando la cottura a vista o con uno stuzzicadenti. Lasciate raffreddare il plumcake su una griglia per dolci.
    *Per non fare affondare gli acini nell’impasto potete aggiungerli da congelati oppure passarli in poca farina, setacciandoli per rimuovere la farina in eccesso.

    Valori nutrizionali per porzione:
    Kcal 88
    proteine: 3 gr.
    grassi: 0,9 gr.
    di cui saturi: 0,34 gr.
    carboidrati: 18,2 gr.
    di cui zuccheri: 6,25 gr.
    fibre: 9,75 gr
    sodio: 224 mg

  • In evidenza primi piatti, pasta, riso

    Pasta con gli asparagi

    L’abbinamento pasta e verdura è un’ottima soluzione per chi vuole stare attento alla linea: le poche calorie degli ortaggi e la presenza di fibra ben si sposano ai carboidrati della pasta! Senza considerare che l’aggiunta…

    9 aprile 2018
  • In evidenza primi piatti, pasta, riso

    Risotto all’uva fragola

    Non si può parlare di settembre senza pensare all’uva, alla vendemmia, alle gradazioni di colore di questo dolcissimo frutto! In realtà settembre fa venire in mente anche l’inizio della scuola… il primo giorno della…

    4 settembre 2017
  • In evidenza insalate

    Insalata con carciofi, ceci e semi oleosi

    Il piatto di oggi è “amico del cuore“: contiene infatti molti ingredienti utili nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. In particolare, abbiamo usato alimenti ricchi di grassi insaturi, comunemente detti anche “grassi buoni” e questo…

    19 aprile 2017
  • consigli In evidenza

    Il cioccolato: cibo “smart”

    Una protagonista dei dessert Natalizi è di sicuro la cioccolata. La buona notizia è che sempre più studi confermano che il cacao ha molti effetti benefici sull’organismo. Ad esempio, lo sapevate che è stato…

    15 dicembre 2016

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi